Condividi su

Letto per voi - Archivio

11/12/2013
I problemi della ricostruzione in Portogallo

Il Portogallo sta affrontando una fase economica difficile, che sta colpendo soprattutto il settore edilizio civile e stradale, con conseguenti ripercussioni sull’industria del pneumatico e della ricostruzione. Il fatto che le grandi case fabbricanti si occupino anche della ricostruzione genera ulteriore pressione sul settore, in quanto vengono a mancare numerose carcasse di qualità, che non possono essere rimpiazzate dalle importazioni cinesi a basso costo. Il lato positivo è comunque costituito dal fatto che ci sono molte case fabbricanti di seconda classe che producono pneumatici di qualità, e che, per competere con i grossi nomi del settore, devono rivolgersi ai ricostruttori indipendenti.

Fonte: RETREADING BUSINESS 4/2013

torna all'archivio