Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

06/02/2020
I dati sulle distanze percorse dalle merci nel trasporto nazionale e internazionale

Nel 2018 la distanza media percorsa dalle merci trasportate su strada in ambito nazionale da autocarri immatricolati in Italia è stata di 124,64 km. Sempre nel 2018 la distanza media percorsa dalle merci trasportate su strada in ambito internazionale da autocarri immatricolati in Italia è stata di 542,74 km. Questi dati derivano da un’elaborazione del Centro Studi Continental su dati Istat relativi al 2018, che sono i dati più recenti tra quelli disponibili. L’elaborazione realizzata dal Centro Studi Continental include anche i dati sulla percentuale di merci trasportate per classi di percorrenza e la relativa distanza media percorsa. Considerando i trasporti effettuati sul territorio italiano la classe di percorrenza più frequente (42,9%) è quella relativa ai trasporti inferiori o uguali ai 50 km. In questa classe di percorrenza la distanza media percorsa è pari a 19,96 km. Al secondo posto di questa graduatoria si trova la classe di percorrenza da 51 a 100 km (17,7%, con una distanza media percorsa di 70,79 km), mentre al terzo posto si trova la classe di trasporti da 101 a 150 km (10,6%, con una distanza media percorsa di 121,52 km). Considerando invece i trasporti che avvengono in ambito internazionale la classe di percorrenza più frequente (46%) è quella relativa ai trasporti superiori ai 501 km. In questa classe di percorrenza la distanza media percorsa è di 901,48 km. Al secondo posto di questa graduatoria si trova la classe di percorrenza da 301 a 400 km (10,2%, con una distanza media percorsa di 349,49 km), mentre al terzo posto si trova la classe di trasporti da 401 a 500 km (9,9%, con una distanza media percorsa di 455,56 km).

 - Archivio

torna all'elenco