Condividi su

Letto per voi - Archivio

27/06/2012
I crostacei al posto della plastica

Uno studente dell’università di Toronto ha recentemente scoperto un nuovo materiale biodegradabile, ricavato dai gusci di gamberi e granchi, che può sostituire la plastica a base di petrolio nelle parti di ricambio. Questo materiale, compatibile con i severi standard ambientali ha una forza-peso molto più elevata della plastica tradizionalmente usata nei ricambi per auto e impartisce una forza meccanica maggiore senza causare difetti estetici o deformazioni a basse densità.  

Fonte: BODYSHOPBIZ 4/2012

torna all'archivio