Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

13/03/2020
I 70 anni del Cinturato Pirelli

Il marchio Pirelli Cinturato compie settant’anni. Nato all’epoca in cui si sviluppava la mobilità di massa e giunto fino a oggi, la famiglia si rinnova con il debutto imminente del nuovo Cinturato P7, pneumatico estivo high performance che raccoglie l’eredità di 7 decenni di sviluppo tecnologico. Cinturato, inoltre, è la gamma dei pneumatici Pirelli Velo e che ora si appresta a calzare le e-bike Pirelli Cycl-e Around, il servizio di sharing per la mobilità sostenibile. Ma non solo: continua la sperimentazione dei pneumatici connessi alla rete 5G, anche il nuovo Cinturato P7 si prepara al futuro della mobilità e alle smart cities. La nuova generazione di Pirelli Cinturato P7 valorizza sicurezza ed efficienza. Gli ingegneri Pirelli, attraverso l’attività di ricerca & sviluppo, hanno realizzato un prodotto che concilia le prestazioni sul bagnato e la resistenza al rotolamento, raggiungendo un nuovo livello tecnologico. Il nuovo pneumatico per auto premium, oltre a confermare le prestazioni sull’asciutto del predecessore, migliora nella guida sul bagnato in handling, aquaplano e in particolare la frenata dove fa registrare fino a 4 metri in meno da 100 km/h allo stop. Le innovazioni introdotte dai progettisti Pirelli hanno anche innalzato il livello di comfort acustico (con meno rumore prodotto durante il rotolamento) e plastico (grazie alla migliore capacità di assorbimento delle sconnessioni dell’asfalto). La resistenza al rotolamento riducendo il consumo di carburante e le emissioni di CO₂. Il nuovo P7 potrà inoltre contare sulle specialties Pirelli, come Run Flat e Seal Inside che consentono di viaggiare anche dopo una foratura; potrà avere anche la nuova marcatura Elect, che contraddistingue i pneumatici Pirelli progettati appositamente per le auto elettriche o ibride plug-in. Sul nuovo Cinturato P7 proseguirà la sperimentazione del dipartimento Cyber di Pirelli, azienda che per prima ha connesso il pneumatico alla rete 5G.

 - Archivio

torna all'elenco