Condividi su

Pneurama Weekly

19/11/2020
Herberth Motorsport vince la Hankook 12H del Mugello

Poco prima della fine della gara finale della 24H Series sponsorizzata da Hankook al Mugello, Herberth Motorsport (Porsche) era a due passi dal segnare una doppietta. Ma quando mancava meno di un’ora alla fine della gara, l’auto in seconda posizione (n. 92) è stata obbligata a ritirarsi per un guasto al cambio. Ha così lasciato libera la strada all’auto n. 91, con cui Robert Renauer è passato per primo sotto alla bandiera a scacchi vincendo la Hankook 12H del Mugello dopo 334 giri di gara. Tuttavia, nonostante questo successo, il team si è dovuto accontentare del secondo posto nella Divisione GT della 24H Series Continents, dietro al team Avia Sorg Rennsport (BMW). La 24H Series Europe è stata vinta dal team ProSport Racing (Aston Martin) con Speed Lover (Porsche) in seconda posizione. Nella Divisione TCE, Autorama Motorsport by Wolf-Power Racing (VW Golf) non solo ha conseguito la sua quarta vittoria della stagione con i pneumatici da corsa Hankook al Mugello, ma il team svizzero ha anche vinto le competizioni 24H Series Europe e 24H Series Continents. Così facendo, ha difeso il titolo generale della 24H Series sponsorizzata da Hankook, che si sono aggiudicati lo scorso anno. Il nuovo campione della Formula Renault Eurocup è Victor Martins. Alla guida del campionato alla vigilia dell’ultimo weekend di gara al Circuito Paul Ricard, il francese si è aggiudicato il titolo con un quarto posto nella corsa di sabato. Si tratta del primo titolo di Martins nella serie junior, dopo essersi aggiudicato il secondo posto nel 2019. Il titolo per l'esordiente è stato assegnato al britannico Alex Quinn, attestatosi davanti allo spagnolo David Vidales.

 - Archivio

torna all'elenco