Condividi su

Pneurama Weekly

23/02/2021
Goodyear, siglato accordo per l'acquisto di Cooper per 2,5 miliardi di dollari

Goodyear acquista la società Copper Tire per 2,5 miliardi di dollari allargando così la gamma prodotti. L’operazione, annunciata da parte dei due gruppi, porterà alla nascita di un’azienda che avrà ricavi per circa 17,5 miliardi di dollari, secondo i dati 2019. Secondo i termini della transazione, che è stata approvata dai consigli di amministrazione di entrambe le società, gli azionisti di Cooper riceveranno 41,75 dollari in contanti e 0,907 azioni Goodyera per ogni azione Cooper, per un controvalore complessivo di circa 2,8 miliardi di dollari. Considerando il prezzo di chiusura del 19 febbraio, l'ultima seduta prima dell'annuncio, il controvalore ricevuto dagli azionisti di Cooper per ogni loro azione è pari a 54,36 dollari, che rappresenta un premio del 24% rispetto al valore di chiusura di Cooper del 19 febbraio e del 36% in confronto alla media degli ultimi 30 giorni. Alla chiusura dell'operazione, gli attuali azionisti di Goodyear avranno circa l'84% della nuova società e quelli di Cooper il restante 16%. Fondato nel 1914, Cooper è il quinto produttore di pneumatici del Nord America per fatturato, con circa 10mila dipendenti che lavorano in 15 paesi in tutto il mondo. I prodotti Cooper sono fabbricati in 10 stabilimenti in tutto il mondo, alcuni dei quali interamente di proprietà e altri in joint venture. Il portafoglio di marchi dell’azienda comprende Cooper, Avon, Mastercraft, Roadmaster e Mickey Thompson.

 - Archivio

torna all'elenco