Condividi su

Pneurama Weekly

29/04/2021
Faw auto sceglie Reggio Emilia per costruire l'hypercar elettrica

L’auto elettrica di lusso sceglie Reggio Emilia come su capitale in Italia. La Silk-Faw, società che riunisce il genio ingegneristico americano italiano e cinese, secondo alcune indiscrezioni pubblicate su “Il Resto del Carlino”, sembra aver scelto la città di Reggio Emilia come sito d'insediamento produttivo per realizzare l'hypercar elettrica Hongqi S disegnata da Walter de Silva. Il progetto dell'auto elettrica è stato svelato il 15 aprile scorso e nel corso della presentazione il presidente del progetto Silk Ev, Jonathan Krane aveva ribadito la scelta di insediarsi nella "Motor Valley" emiliano-romagnola. Dopo vari sopralluoghi effettuati dai responsabili della società in altre città nel bolognese e nel modenese, la scelta sembra essere caduta su Reggio Emilia. Ancora non si conosce l'esatta location dove nascerà il maxi stabilimento. Si tratta di un investimento da 1 miliardo di euro  che avrà una ricaduta importante sull’indotto del settore automotive

 - Archivio

torna all'elenco