Condividi su

Pneurama Weekly

21/05/2019
Falken espande la sua rete distributiva nel mercato chiave italiano con l'aggiunta dei nuovi rivenditori della Franco Gomme

Falken Tyres aumenterà il numero dei suoi punti vendita fidelizzati in Italia dopo aver annunciato che diversi nuovi rivenditori serviti dalla Franco Gomme entreranno a far parte della rete Falken Point che conta attualmente 400 membri. Essendo un mercato strategicamente importante per il produttore di pneumatici premium, l’espansione italiana sarà sostenuta dalla più grande campagna mediatica mai realizzata da Falken nel paese al fine di incrementare la notorietà del marchio tra i consumatori.

La rete italiana di rivenditori fidelizzati di Falken è stata sviluppata principalmente con partner di lunga data tra cui Astigiana Gomme e Tagliabue Gomme Gross. Nel 2018, Franco Gomme, un’azienda del gruppo Fintyre, ha iniziato a collaborare con Falken e quest’anno anche i loro migliori rivenditori entreranno a far parte della rete. 

“Qualche anno fa, Falken ha deciso di concentrare l’attenzione e l’investimento strategico sul mercato italiano,” ha affermato Markus Bögner, amministratore delegato e presidente della Falken Tyre in Europa. “Il consolidamento di Astigiana Gomme con Tagliabue Gomme Gross, unitamente all’integrazione di Franco Gomme nel programma Falken Point, ci consente di armonizzare il nostro approccio al mercato e, grazie ai nuovi rivenditori fidelizzati, di aumentare la nostra influenza.” 

Nel 2019 Falken aumenterà il suo sostegno nei confronti dei rivenditori al fine di aumentare la qualità dei punti vendita e di capitalizzare il notevole investimento mediatico che ha effettuato l’anno scorso tra TV, radio e canali digitali. “Nel 2019 porteremo avanti questo investimento con l’obiettivo di migliorare la notorietà del nostro marchio per il consumatore finale, sostenendo i punti vendita al dettaglio nei loro sforzi commerciali,” ha aggiunto Bögner. “Insieme ai prodotti e alla qualità giusti, non vediamo l’ora di far crescere la nostra reputazione e la nostra posizione in questo mercato chiave.”

 - Archivio

torna all'elenco