Condividi su

Pneurama Weekly

07/11/2019
Equip Auto, termina con successo l'edizione 2019 della rassegna francese

Equip Auto 2019 ha registrato la partecipazione di circa 100.000 operatori e la presenza di oltre 1.200 espositori e marchi, di cui il 30% di nuove presenze.

Philippe Baudin, Presidente di EQUIP AUTO, spiega le ragioni di questo nuovo successo: "Dopo un'edizione 2017 ripensata e di successo, abbiamo voluto confermare il rinnovamento di EQUIP AUTO. Prima del salone, il lavoro fondamentale sulla strategia, condotto in collaborazione con tutte le organizzazioni professionali, ci ha permesso di rimettere il salone al centro delle problematiche del settore e di rivisitarne il format. Sono particolarmente orgoglioso della presenza di molti giovani professionisti provenienti da scuole professionali e centri di formazione per apprendisti. Le visite programmate e preparate hanno permesso scambi costruttivi con gli espositori favorendo la trasmissione della conoscenza, un tema al quale sono particolarmente legato ".

Nonostante uno sciopero di due giorni del trasporto pubblico venerdì 18 e sabato 19 ottobre, EQUIP AUTO ha mantenuto un livello molto elevato di presenze, con una partecipazione internazionale in crescita del 22% rispetto all'edizione 2017.

Claude CHAM, Presidente della Federazione delle Industrie Automobilistiche (FIEV) e Patrick CHOLTON, Presidente della Federazione Francese della Carrozzeria (FFC) notano che la strategia di consolidamento del posizionamento del salone ha dato i suoi frutti. Gli organizzatori sono lieti del clima d’affari positivo che ha prevalso durante i 5 giorni dell'evento, grazie alla presenza di molti decision maker e visitatori altamente qualificati.

Un altro motivo di soddisfazione degli organizzatori è lo sviluppo della dimensione internazionale del salone. Philippe Baudin, Presidente di EQUIP AUTO, ricorda, a tale proposito, che il 60% degli espositori presenti quest'anno era internazionale. Secondo il presidente della fiera, questa dimensione è visibile anche grazie al numero di paesi rappresentati dai visitatori e le numerose ambasciate ospitate durante i cinque giorni.

La FIEV e la FFC intendono sottolineare quest'anno il significativo riconoscimento politico e industriale di EQUIP AUTO, l'unico evento internazionale in Francia dedicato al mercato post-vendita automobilistico.

Numerose organizzazioni industriali sono state accolte in occasione della loro visita in delegazione, come, ad esempio mentre numerosi parlamentari, deputati e senatori, Mobilitati dalla FIEV, hanno approfittato di EQUIP AUTO 2019 per incontrare i leader delle società di post-vendita automobilistiche e per comprendere meglio l'entità delle sfide legate alla profonda trasformazione del settore e le loro conseguenze sui territori.

Infine, la presenza di Muriel PÉNICAUD, Ministro del Lavoro, in occasione della serata di gala, è un forte segnale di riconoscimento da parte delle autorità pubbliche. Il ministro ha dichiarato: "Il settore delle attrezzature automobilistiche rappresenta 400.000 posti di lavoro al centro della trasformazione digitale ed ecologica, 55.000 apprendisti con un'ambizione del + 20%. La sfida delle competenze è al centro del patto produttivo".

 - Archivio

torna all'elenco