Condividi su

Letto per voi - Archivio

06/03/2014
Emissioni più pulite del previsto per gli USA

Uno studio pubblicato dal Coordinating Research Council (organizzazione no-profit americana che studia l’interazione ambientale fra attrezzature automotive e prodotti petroliferi) rivela che, a partire dal 2010, le emissioni di diossido di azoto dei motori diesel di ultima generazione sono calate del 60% rispetto ai modelli del 2007 e del 99% rispetto a quelli del 2004. Lo studio fa notare che le riduzioni hanno abbondantemente superato i livelli prescritti dalla legge: oltre l’11% degli autocarri commerciali e dei bus utilizzano la tecnologia diesel pulita del 2010, e oltre un terzo utilizza la tecnologia del 2007 e le più recenti.


Fonte: E-NEWS TRUCKINGINFO 3/12/2013  

torna all'archivio