Condividi su

Pneurama Weekly

12/06/2018
Dunlop al Tourist Trophy 2018: podio in giallo e nuovi record

Grande soddisfazione per Dunlop al Tourist Trophy dell'Isola di Man, con ben 6 vittorie nelle categorie più prestigiose: Senior TT, SuperBike TT, SuperSport TT (Gara 1 e 2), SuperStock TT e SES TT Zero, e un nuovo incredibile record, con Peter Hickman che nella Senior TT ha sfondato il muro delle 135,452 mph nel tempo sul giro. Michael Dunlop ha conquistato prima la vittoria nella SuperBike TT classe 1000cc, e successivamente si è confermato sul gradino più alto del podio anche nella Supersport TT classe 600 cc con l’incredibile tempo di 17:31.328 (129.197 mph), che gli ha permesso di battere il suo record personale risalente al 2013 nella Supersport. Con queste due vittorie al TT 2018, il nuovo record e il 17esimo successo personale sul Mountain, MD riscrive la storia della competizione, agganciando tra i piloti più vincenti Dave Molyneux. Un successo maturato anche grazie alle ottime prestazioni dei pneumatici Dunlop D213 GP Pro.

Un altro pilota Dunlop, Peter Hickman (Trooper Triumph by Smiths Racing) ha conquistato la sua prima vittoria assoluta nella Superstock TT classe 1000cc, stabilendo anche un nuovo record sul giro (134,403 mph di media), con pneumatici Dunlop D213 GP Pro che hanno mostrato grandi performance in tutti i settori del percorso, consentendo al pilota di registrare il tempo più veloce in assoluto di 3:11.671 nella sezione Ramsey-Bungalow.

Nella terza giornata di gare, Dunlop ha riportato nuovi grandi risultati grazie alla gamma di pneumatici slick KR106/108, capaci di battere record e di portare i piloti Dunlop su tutti e tre i gradini del podio del SES TT Zero. Quinta vittoria consecutiva per Dunlop nella classe elettrica e nuovo record personale sul giro per Michael Rutter (121,824 mph), che ha chiuso in testa davanti a Daley Mathison e al compagno in Mugen Honda, Lee Johnston.

La seconda gara di Monster Supersport TT ha permesso a Peter Hickman di tornare sul podio con la sua Smiths Racing Triumph equipaggiata con pneumatici intagliati Dunlop a mescola dura: strepitosi risultati che dimostrano ancora una volta il connubio vincente tra i piloti Dunlop e la celebre manifestazione.

Ma è stata l’ultima giornata a coronare un’edizione all’insegna del trionfo per Dunlop. Nella prestigiosa Senior TT, Peter Hickman oltre a conquistare il podio, ha voluto segnare un nuovo importantissimo record rompendo la barriera dei 135.452 mph (16:42.778) in sella alla sua BMW equipaggiata con pneumatici Dunlop KR106/108.

 - Archivio

torna all'elenco