Condividi su

Pneurama Weekly

03/08/2018
Driver festeggia i suoi 25 anni con due nuovi centri al mese dall'inizio del 2018

Driver celebra i suoi primi 25 anni confermando la sua capacità di attrarre imprenditori locali del pneumatico: dall’inizio del 2018 a fine giugno, sono 12 i nuovi punti vendita che portano a 437 il totale di centri con le insegne Driver. “Festeggiamo questo compleanno con la consapevolezza di aver costruito un marchio capace di conquistare imprenditori lungimiranti e clienti attenti al valore del servizio e alla qualità del prodotto” spiega Alberto Zanoli, Direttore Operativo Driver Italia.

I nuovi entrati nella rete Driver sono Nevi Gomme a Roncadello di Casalmaggiore (CR), Licini Romano a Lecco, due nuovi centri in provincia di Padova, Carlo Gomme International a Scurelle (TN), T.A. Pneumatici ad Assago (MI), Pneustore a Piobesi Torinese (TO), F.lli Spinelli a Cesano Maderno (MB), Vitali Gomme a Coccaglio (BS), Spiezia Pneumatici a San Vitaliano (NA), Metrò del pneumatico a Torino, Sistem Pneus Group a Cesena (FC).

La regione italiana più rappresentata dal marchio Driver è la Lombardia, con 86 centri, grazie anche alle 5 nuove aperture del semestre. Seguono Lazio (46) ed Emilia Romagna (44). Punto di forza della rete di rivenditori ufficiali Pirelli è la capillarità sul territorio e la sua distribuzione, da Nord a Sud. Grazie alle nuove aperture, infatti, Driver è presente in 96 province, quindi nel 90% del Paese.

La strategia dietro a questo successo si basa principalmente sul supporto garantito alle attività sul territorio. Dal punto di vista della comunicazione, per esempio: sito Internet, Driver TV, canali social dell’impresa ma anche le iniziative centrali che portano beneficio ai punti vendita della rete. Driver Italia inoltre mette a disposizione dei suoi clienti una struttura di professionisti dedicata per aiutare nella gestione, formazione, individuare i giusti processi e fornire gli strumenti informatici più avanzati per agevolare le attività di business di tutti i centri Driver. Anche gli accordi con i fornitori partner e le convenzioni con aziende selezionate, dedicate ai gommisti Driver, sono uno dei principali punti di forza della rete.

 - Archivio

torna all'elenco