Condividi su

Articoli - Archivio

28/08/2012
DALL'ACCESSORIO AL PNEUMATICO

MOMO TIRES

Novità attesa per questo autunno, il pneumatico firmato da uno degli specialisti italiani del settore automotive aftermarket. Con la sinergia tra Momo Srl e Univergomma Spa, nasce la nuova gamma di pneumatici del noto marchio italiano

Duilio Damiani

NON SI TRATTA solamente di un’operazione commerciale: l’attesa linea firmata da Momo, presentata in anteprima alla recente fiera di Essen, in Germania, costituirà un nuovo brand di pneumatici vero e proprio, fondato su una gamma completa, dagli invernali agli estivi, per passenger car, Van, Suv e fuoristrada.

La collaborazione tra i vari protagonisti di questo debutto, vede Momo scendere in campo nel sempre più specializzato comparto dei pneumatici, affiancato da Univergomma, distributore nazionale con esperienza ultracinquantennale nel settore, e il gruppo cinese Jinyu, giovane industria della gomma, costituita nel 1995, e attualmente in espansione tecnica e produttiva, che si occuperà dei processi di fabbricazione. Un’unione la cui gestazione ha inizio nel 2009, quando
“… all’Autopromotec di tre anni fa sono state messe le basi grazie all’incontro tra Univergomma e Momo, entrambe intenzionate a lanciare un prodotto nuovo sul mercato”, come ci racconta Alexandra Peccia, responsabile marketing di Univergomma Spa. “L’intenzione non era però di creare un private brand con marca anonima, ma utilizzare l’esperienza maturata da Momo per una linea di livello, che si identificasse in un marchio spiccatamente italiano, affermato e riconoscibile”.

Da qui l’intesa tra Momo e Univergomma, l’azienda specializzata nella distribuzione di pneumatici su tutto il territorio nazionale che, forte della sua competenza, ha provveduto, in sinergia con i tecnici asiatici, alla definizione delle specifiche tecniche e qualitative del nuovo prodotto. E non deve sembrare strano che, dopo lunghe consultazioni, la scelta dei processi produttivi sia ricaduta sulla giovane industria cinese – già da tre anni nel catalogo di Univergomma, tra i primi distributori internazionali dei pneumatici Jinyu –, società con un dipartimento R&D avanzato, con sede presso il centro produttivo di Qingdao. Il moderno stabilimento cinese, dalla capacità di 12 milioni di pezzi l’anno tra vettura Suv e Van, oltre a un’altra unità produttiva dalla quale escono oltre 2,5 milioni della gamma truck/bus con i brand Shandong Jinyu Tire, a breve verrà affiancato da un secondo impianto gemello, previsto per il prossimo futuro, studiato per soddisfare la crescente richiesta di prodotti consumer, anche per conto terzi, come appunto nel caso del progetto italiano, che porterà a regime la capacità produttiva a 24 milioni di pezzi.

 

Il debutto

Da questo settembre Momo, specializzata nel settore automotive aftermarket, fondata negli anni ’60 dalla passione di Gianpiero Moretti, e da allora affermata con i suoi prodotti sulle strade e sui circuiti di tutto il mondo, 40 anni dopo il suo primo cerchio in lega sportivo è in grado di completarlo con il proprio pneumatico.

Come accennato, dal primo incontro all’Autopromotec 2009 di Bologna alla presentazione ufficiale della gamma a Reifen 2012 di Essen sono passati tre anni, un periodo in cui si sono consumati tutti i processi di definizione e realizzazione: dall’identificazione dei target, con una produzione che si vuole posizionare verso l’intermedio della fascia pneumatici quality, alla progettazione della struttura secondo proprie specifiche, e finalmente all’avviamento delle linee, con i primi prototipi sviluppati dal costruttore asiatico, completando la definizione dei disegni di scolpitura, stabiliti da Momo Tires.

Ecco quindi delinearsi verso la fine dello scorso anno la gamma definitiva di debutto, con le prime quattro serie stagionali dedicate all’invernale, rappresentate dai modelli North Pole, con disegni W-1 e W-2, rispettivamente per autovetture di medio-piccola e di medio-alta cilindrata, disponibili con un ventaglio dimensionale articolato, per cerchi da 13 a 18 pollici, con le prime 30 misure sul mercato dal 1° di settembre e ulteriori 25 previste per il 2013, comprese tra le 155/80 R13 e le 245/40 R18. Gli sport utility dispongono della gamma Suv Pole, articolata su 16 dimensioni disponibili tra questo e il prossimo anno, con misure comprese tra i 205/70 R15 e i 275/40 R20, mentre 8 referenze, incluse tra i 165/70 R14 e i 195/65 R16, andranno a comporre la serie Van Pole, dedicata ai mezzi commerciali leggeri.

In questa fase di start up, un primo cauto approccio al mercato prevederà una distribuzione iniziale da parte di Univergomma, licenziatario ufficiale di Momo Srl per il marchio Momo Tires, di un numero limitato di pezzi, prevalentemente sul mercato italiano ed europeo in genere, grazie all’identificazione di partner commerciali sui singoli mercati, oltre ai quali sono in corso importanti contatti per l’espansione della gamma pneumatici a livello globale, tra cui l’interessante palcoscenico statunitense, dove il marchio Momo è particolarmente conosciuto e apprezzato. Dalla prossima primavera, oltre all’ampliamento dimensionale previsto sugli invernali, debutterà la gamma estiva, con tre disegni per il modello Outrun, M1, M2 e M3, destinato alle autovetture, in grado di coprire applicazioni dai 13 ai 18 pollici, due linee studiate per Suv e fuoristrada 4x4, con i modelli Rescuer M8 e A-Lusion M9, da 15 a 20 pollici, senza dimenticare il trasporto leggero, con lo specifico modello Mendex M7, da 14 a 16 pollici.

 

Definizione dei ruoli

Le tre aziende, ognuna con il suo specifico settore di competenza, partecipano in modo inscindibile a questo progetto. Fondamentale la parte svolta da Univergomma, presente sul territorio mediante la rappresentanza dei suoi 55 agenti, e un portafoglio di circa 11.000 clienti, sempre attenta a interpretare le tendenze di mercato. Dalla fine degli anni ottanta, con un’oculata strategia commerciale, ha ideato un canale specifico per supportare quei clienti particolarmente sensibili a identificarsi in un marchio.
È nata così nel 1989 Rete Uniservices rivolta ai gommisti che credono nel motto “la rete di professionisti per i tuoi pneumatici” e che oggi vanta oltre cento affiliati, diffusi prevalentemente nel centro Italia ma con significative presenze anche nelle regioni periferiche e in Sardegna, che vedono nella cooperazione tra cliente e fornitore una chiave di successo. 

La stretta collaborazione tra l’azienda toscana e il produttore cinese ha dato forma alle specifiche delle strutture, delle mescole e dei disegni del battistrada, realizzati nel centro ricerche e sviluppo di Jinyu, conformando in tal modo una gamma unica e personale, dagli elevati contenuti qualitativi, e non una semplice replica brandizzata di quanto già prodotto in precedenza. 

Mentre Univergomma oltre alla collaborazione per l’evoluzione tecnica delle nuove applicazioni, si occupa di tutto l’aspetto legato alla distribuzione, creando una rete di specialisti che seguiranno il marchio sia in Italia che all’estero, selezionando partner e distributori ad hoc.

A Momo Srl spetta il compito della definizione delle tallonette, ovvero i disegni del fianco immediatamente riconoscibili e che identificano il prodotto, assieme al più attento sviluppo del marketing e della percezione del marchio, autentico nodo strategico dell’operazione, con una comunicazione aggressiva e capillare che porti rapidamente all’affermazione di questa nuova ambiziosa gamma italiana.

torna all'archivio