Condividi su

Vetrina tecnica

08/05/2019
Continental

I pneumatici Continental Crosstrack sono pensati per i cantieri urbani e tutti quegli impieghi in cui un ultimo miglio in condizioni d’impiego estremamente severe in cui la robustezza è essenziale (pietre e ferri taglienti, pendenze elevate, fondi irregolari, fango) devono convivere con lunghi percorsi sull’asfalto dove una gomma off-road farebbe salire troppo i consumi. Presentati nell’estate 2018, sono offerti nelle tre serie HS3 per assi sterzanti, HD3 trattiva e HT3 per rimorchi; hanno una mescola che concilia consumi e resistenza all’usura, un disegno autopulente e sono ricostruibili a caldo o a freddo ed equipaggiabili con i sensori per il sistema TPMS Conti Pressure Check. All’offerta di misure mancava sinora la 13,00 R22,5, ancora molto richiesta dal mercato italiano anche per i camion nuovi. Al Transpotec la multinazionale tedesca, oltre a importanti novità per la rete di cui parleremo sul prossimo numero, ha annunciato che questa taglia è entrata in produzione. 

 - Archivio

torna all'elenco