Condividi su

Articoli - Archivio

05/09/2011
Competizione in mostra

4a edizione di Motorsport Expotech

Il salone professionale del motorismo da competizione
punta sull'innovazione. Nuovi i contenuti, le collaborazioni
e l'immagine che vedremo a Modena il 2 e 3 febbraio

Sonia Pari

Motorsport ExpoTech non si limita al solo evento fieristico, ma diventa un vero e proprio circuito di appuntamenti per l'Europa. Nei mesi precedenti alla manifestazione, per il secondo anno consecutivo, verrà organizzato in Inghilterra l'"Italy Day".

 

Scalda i motori Motorsport ExpoTech: mostra convegno internazionale di materiali innovativi, tecnologie, prodotti e servizi per veicoli, motori da competizione e ad alte prestazioni per auto, moto, kart, nautica e avio. E per dirla in breve: il salone professionale del motorismo da competizione che si presenterà alla sua 4a edizione, presso ModenaFiere il 2 e 3 febbraio 2012, in una nuova veste (www.motorsportexpotech.it). Nuova l'immagine e nuovi i contenuti e una forte spinta a crescere sia nel nostro paese che in Europa.
Quest'aria di cambiamento non allontana l'evento dal format strettamente professionale e tecnico, rivolto agli operatori del mondo del motor sport, ma lo arricchisce: preparatori, team, piloti, ingegneri meccanici, studi tecnici, costruttori veicoli, uffici acquisti, disegnatori meccanici, manager e non solo. E nello spirito "agonistico" degli organizzatori nuovi input per affermare un evento ancora giovane di età (nato solo nel 2008) ma già ben strutturato che si sposta a febbraio per collocarsi nel periodo precedente alle competizioni, con l'obiettivo di diventare anche un momento di riferimento per la presentazione dei campionati.
Tra le novità, partner autorevoli che confermano il taglio B2B come Aica (Associazione Italiana Costruttori Autoattrezzature), Airp (Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici) e Federpneus (Associazione Nazionale Rivenditori Specialisti di Pneumatici). Ampio spazio verrà dato alla convegnistica e ai workshop focalizzati sui motori a "impatto zero", motori ad alte prestazioni, sicurezza nelle competizioni, carburanti e altro. Un evento sicuramente interessante che approfondiamo con Paolo Fantuzzi, amministratore delegato di ModenaFiere.

 

Motorsport ExpoTech è una rassegna giovane. Come nasce e cosa si propone di diventare all'interno del panorama fieristico?
Basta sapere cosa è Modena nella meccanica, nei motori e nei grandi brand per capire che la scelta di realizzare questo appuntamento è nato da una mancanza... non poteva non esserci un appuntamento aperto a soli operatori del settore, non aperto al pubblico. Siamo la prima expo in Italia e la terza in Europa per dimensione, ma vorremmo essere la prima entro 5 anni per qualità complessiva.

 

Quali saranno i temi di approfondimento durante la due giorni modenese?
Grazie alla collaborazione dell'Università di Modena, e di Democenter, si affronteranno temi quali; motore ad alte prestazioni, elettronica, aerodinamica e materiali. Inoltre si parlerà, con altri partner, di sponsorizzazioni, green mobility e sicurezza nei circuiti.

 

Una delle novità più interessanti è sicuramente la partnership con associazioni professionali quali Aica, Airp e Federpneus. Che lettura si può dare a questa scelta strategica?
Sinergia, sinergia e sinergia; oggi non si è competitivi se non si hanno le capacità e le volontà di fare assieme, di scambiare relazioni. Le aziende sempre più scoprono nuovi ambiti di ricerca, di innovazione e di produzione, perché la crisi e i cambiamenti che stiamo vivendo ti chiedono questo.

 

Il salone si arricchisce di altre collaborazioni come quella con Aci Csai e punta su una maggiore visibilità internazionale. Come?
È per noi motivo di grande orgoglio avere come partner molto attivi Aci Csai e Aci Sport; il segno di una credibilità e di una reputazione che ci viene riconosciuta e si concretizzerà con tanti appuntamenti e presenze che ora non possiamo annunciare, ma di sicuro possiamo affermare che il mondo delle gare e dei campionati due e quattro ruote sarà presente qui a Modena grazie ad Aci Csai.

 

Come è cambiato negli ultimi anni il mondo del motorsport e quale direzione sta prendendo?
Capacità propositiva e rappresentanza di centinaia di aziende del settore. È un mondo che ha un grande valore nell'innovazione, nella ricerca, nella sperimentazione di nuovi materiali, ha un valore con un indotto economico importante che nessuno ha mai quantificato. Ha una forte valenza sia nella produzione sia nel turismo che muove milioni di appassionati. La strada ora dovrebbe essere la realizzazione di un vero comparto economico.

 

• Un expo in movimento

 

Motorsport ExpoTech non si limita al solo evento fieristico, ma diventa un vero e proprio circuito di appuntamenti in giro per l'Europa. Nei mesi precedenti alla manifestazione, per il secondo anno consecutivo, verrà organizzato in Inghilterra l'"Italy Day". Lo stesso format in collaborazione con Promec/Modena Emilia Romagna Italy empowering Agency verrà realizzato in altre nazioni quali Francia, Germania, Turchia, Russia, e Serbia.
Un momento di incontro del mercato italiano con alcune eccellenze del "high performance", e interessanti realtà di paesi in cui il motorsport ha grande eco.

 

• Merceologie in vetrina

 

Abbigliamento Professionale
Ammortizzatori
Banchi Prova Motori
Batterie
Cambi di Velocità e Differenziali
Cammes e Alberi della Distribuzione
Candele
Carburanti e Lubrificanti
Carrelli di Movimentazione/Sistemi per Logistica
Caschi e Accessori Abbigliamento
Cerchi e Ruote
Cinture di Sicurezza/Tecnologie di Protezione
Collettori e Impianti di Scarico
Compressori
Componenti e Strutture del Motore
Dispositivi di Alimentazione Motore/Carburatori
Sistemi Frenanti e Componenti
Elettronica
Estintori e Apparecchiature Antincendio
Filtri
Frizioni
Materiali Compositi e Plastici
Materiali Metallici
Molle e Affini
Pistoni/Alberi Motore/Bielle
Pneumatici
Produttori di Mezzi da Competizione
Raccorderia e Connessioni
Radiatori
Rollbar
Sedili e Arredamenti Interni
Serbatoi
Strumenti di Misurazione e Acquisizione Dati
Soluzioni Informatiche: Hardware/Software
Subfornitura Qualificata
Tende e Hospitality
Tiranti Sterzo
Trasmissioni
Utensili
Valvole di Scarico, Aspirazione e Affini
Volanti/Pomoli/Pedaliere
Servizi alle Scuderie
Editoria Tecnica

torna all'archivio