Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

01/04/2020
Carglass riapre 10 centri in Italia per garantire il servizio in situazioni di urgenza

Carglass ha comunicato la riapertura di dieci centri in Italia al fine di garantire il servizio alla comunità e, nello specifico, agli automobilisti che per essenziali necessità lavorative o personali, così come definito dal vigente DPCM, hanno urgenza di intervenire al ripristino del vetro dei propri autoveicoli. Le città coinvolte sono: Milano, Torino, Cuneo, Genova, Verona, Padova, Trento, Bologna, Firenze e Roma. La decisione è stata presa dopo aver definito procedure operative ancora più stringenti per garantire la migliore protezione ai tecnici specializzati e ai clienti. Dal primo aprile, i dieci centri saranno inizialmente aperti due giorni a settimana e, per garantire il rispetto massimo delle condizioni di sicurezza volte a limitare la diffusione del virus, non effettueranno servizio a domicilio. Nei centri si potrà eseguire solo un numero molto limitato di interventi, organizzati tassativamente su appuntamento attraverso prenotazione tramite il Contact Center Carglass. Ogni intervento ai cristalli verrà eccezionalmente preceduto e seguito dall’igienizzazione dell’auto con trattamento all’ozono per tutelare il tecnico prima e l’automobilista, poi. Non verranno, invece, accettati clienti che si recheranno spontaneamente presso il centro di assistenza senza prenotazione per evitare inutili assembramenti.  A questi dieci centri diretti Carglass, si affiancano i centri affiliati carrozzeria e vetro del network che hanno deciso di garantire continuità operativa per gli interventi di emergenza.

 - Archivio

torna all'elenco