Condividi su

Letto per voi - Archivio

08/11/2017
Carburanti alternativi vs uragani

 

In diverse città e stati degli USA i veicoli a carburante alternativo stanno rispondendo in modo molto efficiente alle emergenze causate dagli ultimi uragani. Mentre infatti il recente uragano Harvey (2017) metteva temporaneamente in ginocchio quasi il 30% della capacità di raffinazione del Texas e della Louisiana, i distributori di metano continuavano a funzionare regolarmente. La città di Atlantic City (New Jersey) è riuscita a portare in salvo gli abitanti durante l’uragano Sandy (2012) grazie alla sua flotta di 190 bus a metano, mentre le scorte di carburante tradizionale scarseggiavano. Il vantaggio sta nel fatto che il metano viaggia attraverso condutture sotterranee, che funzionano senza intoppi anche durante i momenti di emergenza. Molte delle stazioni di rifornimento a metano, inoltre, sono equipaggiate con generatori di emergenza alimentati a metano che possono rifornire le stazioni in caso di blackout.

FONTE: E-NEWS US OFFICE OF ENERGY EFFICIENCY & RENEWABLE ENERGY

torna all'archivio