Condividi su

Pneurama Weekly

09/07/2019
CEMB avvia la produzione interna di smontagomme acquisendo M&B Engineering

Il 2 Luglio CEMB S.p.A., azienda presente a livello mondiale nella produzione di macchine equilibratrici e sistemi di analisi delle vibrazioni, ha annunciato l’acquisizione di M&B Engineering, importante realtà del settore delle attrezzature per gommisti ed autofficine. Fin dalla sua costituzione, avvenuta nel 1946 ad opera dell’ingegnere Luigi Buzzi, CEMB ha basato il suo core-business sull’analisi delle vibrazioni, realizzando inizialmente macchine equilibratrici industriali, per poi, sei anni dopo, aprirsi anche al settore automotive avviando la produzione di sistemi di equilibratura per ruote di autoveicoli. Grazie ai continui investimenti in ricerca e sviluppo ed alla formazione di un team di tecnici esperti ed altamente professionali, CEMB viene oggi riconosciuta come realtà di eccellenza nella progettazione e realizzazione di macchine equilibratrici per ogni tipo di applicazione. Sull’onda dei risultati positivi ottenuti nel campo dell’equilibratura e con la curiosità che da sempre contraddistingue la famiglia Buzzi, CEMB ha sviluppato nel tempo una gamma di assetti ruote sempre più innovativa, che ha portato nel 2014 all’introduzione sul mercato di Argos, l’innovativo assetto ruote senza contatto istantaneo. A completamento della gamma di prodotti per gommisti ed autofficine, inizialmente CEMB progettava e commercializzava anche smontagomme. A partire dall’inizio degli anni 80 ha abbandonato tale progetto per focalizzarsi su equilibratrici e assetti ruote, decidendo così di commercializzare con il proprio marchio smontagomme prodotti da aziende terze, che seppur altamente professionali non permettevano però di sfruttare appieno le economie di scala interne. L’azienda di Mandello del Lario ha visto quindi nella produzione di smontagomme un passo necessario per raggiungere un livello di qualità e di efficienza totale. In questo senso, CEMB ha trovato nella M&B Engineering una valida alleata, in quanto specialista del settore, che le consentirà di sviluppare internamente una gamma di smontagomme professionali.  M&B Engineering SRL, con sede a Correggio (RE), fu fondata nel 2006 da Franco Magnani e Dido Boni, precedentemente per trent’anni alla guida di Sicam. Tramite questa acquisizione CEMB guarda ai bisogni dei propri clienti e intende sviluppare importanti sinergie produttive, commerciali e strategiche. "Infatti, il profondo know-how del settore di M&B Engineering, unitamente all’esperienza nella progettazione e governance dei processi produttivi e commerciali di CEMB, consentirà - speiga l'azienda nella nota stampa - di gestire al meglio le sfide future e di soddisfare le esigenze di clienti e mercati. Le due eccellenze italiane le proprie forze, perfettamente complementari, permettendo così a CEMB di consolidare ancor più la sua posizione nel mercato delle attrezzature per gommisti e officine e al marchio M&B Engineering di crescere avvalendosi delle economie di scala della, ormai, casa-madre. La produzione dei nuovi smontagomme sarà localizzata nella sede di M&B Engineering e sarà supportata dalla competenza di M&B e di un team di esperti selezionati da CEMB e dedicati allo sviluppo della nuova gamma".

 - Archivio

torna all'elenco