Condividi su

Pneurama Weekly

13/06/2019
Bridgestone presenta Enliten, una tecnologia più leggera per la produzione di pneumatici

Bridgestone annuncia il lancio di Enliten, una nuova tecnologia innovativa e leggera per la produzione di penumatici che comporta una notevole riduzione dell’utilizzo di materiali e della resistenza al rotolamento, contribuendo alla diminuzione delle emissioni di CO2, e garantendo allo stesso tempo la medesima durata di un pneumatico di primo equipaggiamento. Ne traggono beneficio le case automobilistiche, gli automobilisti e l'ambiente, i pneumatici realizzati con tecnologia Enliten migliorano anche la maneggevolezza e la stabilità del veicolo, aumentando il piacere di guida. Al giorno d’oggi la diminuzione delle risorse e i cambiamenti climatici sono due mega trend globali che esercitano un'enorme pressione sull'ambiente e sul settore automobilistico. I legislatori europei hanno reagito impostando parametri sempre più severi ai produttori di primi equipaggiamenti (OEMs), con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 dei veicoli. Enliten rappresenta l’ultimo passo avanti fatto da Bridgestone per raggiungere questi obiettivi. La tecnologia riduce la resistenza al rotolamento di un pneumatico auto in media del 20% rispetto a uno premium estivo touring. Ciò consente ai prodotti sviluppati con tecnologia Enliten di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2 nei veicoli a motore, e aumentare al contempo la durata della batteria e il raggio d’azione per i veicoli elettrici. Enliten consente di ridurre il peso dei pneumatici vettura in media del 10% rispetto a un pneumatico premium touring standard. Ciò garantisce non solo l'utilizzo di una minore quantità di materia prima per la produzione, ma contribuisce anche a ridurre la resistenza al rotolamento. Enliten è in grado di ottenere tutto ciò senza compromettere la durata o la sicurezza del penumatico. La tecnologia migliora anche la maneggevolezza e la stabilità del veicolo, aumentando il piacere di guida. Enliten ha raggiunto queste qualità grazie a un approccio innovativo legato alla progettazione e alla produzione. La tecnologia combina un mix di mescole proprietarie che porta a un miglioramento della resistenza all’usura del pneumatico e a una riduzione della profondità del battistrada, a uno spessore interno ridotto e rinforzato e a un nuovo concetto di design dello stampo. Paolo Ferrari, CEO e President Bridgestone EMEA, commenta: “Al giorno d’oggi, lavorare nell’ottica di una sempre maggiore sostenibilità è responsabilità e dovere di ogni individuo e azienda. Tutto ciò che facciamo in Bridgestone deve contribuire a questo impegno, come sintetizzato da uno dei nostri valori aziendali cardine, “Our Way to Serve”. I nostri clienti sono nostri partner e come tali ci assumiamo la responsabilità di supportarli per raggiungere i loro obiettivi nel miglior modo possibile. In questo cammino verso il raggiungimento della nostra visione di lungo termine a sostegno dell’ambiente – ovvero realizzare prodotti con materie prime completamente rinnovabili e sostenibili entro il 2050 - Enliten è un grande passo avanti”.

 - Archivio

torna all'elenco