Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

05/03/2020
Bridgestone partner insieme al proprio gruppo di oltre 75 atleti ai giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020

Bridgestone, partner Olimpico e Paralimpico a livello globale, ha annunciato la formazione del proprio team mondiale di atleti ambassador scelti per rappresentare i giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020, che verranno ospitati proprio nella città sede dell’headquarter dell’azienda. La formazione del team mondiale di ambassador Bridgestone include più di 75 atleti provenienti da oltre 20 paesi e 34 diverse discipline sportive. Ciascun ambassador è stato selezionato sulla base di criteri legati ai valori dell’azienda, alla loro storia personale, alle loro performance sportive e al coinvolgimento nella comunità. Il percorso di ogni singolo atleta verrà celebrato attraverso specifiche attività di marketing, includendo la comunità, gli utenti finali e i dipendenti, prima, durante e dopo i giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020, in linea con lo statement “Insegui il tuo Sogno”, creato per incoraggiare tutte le persone a superare gli ostacoli e realizzare i propri sogni. A testimonianza dell’impegno a favore dell’innovazione e della mobilità, Bridgestone ha anche iniziato a utilizzare la propria competenza nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma per sviluppare nuovi equipaggiamenti per gli atleti. In Giappone, Bridgestone ha creato delle nuove piste ciclabili per gli atleti del “Cycle Track Racing” alle Olimpiadi di Tokyo 2020, e sta oltretutto portando avanti numerosi progetti a sostegno degli sport Paralimpici, come i pneumatici per il tennis su sedia a rotelle. L’azienda auspica di continuare in questo processo di sviluppo ed espansione al fine di consentire agli atleti di avere un impatto positivo su ulteriori mercati nel corso dei prossimi anni.

 - Archivio

torna all'elenco