Condividi su

Articoli - Archivio

05/05/2020
Bridgestone, nuove misure in arrivo per il Vx-Tractor

Mezzi agricoli

 

Il radiale per trattori della casa giapponese, presentato nella sua ultima versione ad Agritechnica, si contraddistingue per l’innovativo battistrada, che gli consente di avere molta più trazione sul terreno, e una maggiore longevità

Vittorio Ricci

L’innovazione in campo è marcata Bridgestone. Nel segmento dei pneumatici agricoli il produttore giapponese ha presentato, nella scorsa edizione di Agritechnica, l’ultima versione del Vx-Tractor. Si tratta di un pneumatico – il suo debutto sul mercato risale alla fine 2018 – realizzato per venire incontro alle esigenze degli agricoltori. Infatti, grazie a una carcassa più resistente e a un’ampia impronta del battistrada, dovuta a barre lunghe e profonde, il Vx-Tractor consente di avere una maggiore trazione sul terreno e al contempo ha una maggiore durabilità in termini di “vita del pneumatico”. L’impiego della tecnologia VF riduce la compattazione del suolo favorendo una migliore crescita delle coltivazioni e carichi maggiori, il tutto con un minore consumo di carburante. Progettato in Italia, nel Centro Europeo Bridgestone di ricerca e sviluppo, il Vx-Tractor è attualmente disponibile in 39 misure, che arriveranno a 47 entro maggio 2020.

“Il pneumatico Vx-Tractor si aggiunge alla gamma di pneumatici Bridgestone Vt-Tractor, per trattori ad alte prestazioni – dice Mark Sanders, general manager, agriculture, Bridgestone Emea –. La carcassa del Vx-Tractor è creata mediante una tecnologia che consente una pressione di gonfiaggio da 0.6 fino a 2.4 bar, perfetta per lavorare in qualsiasi condizione e assicura che anche i carichi più pesanti possano essere trasportati. Mentre il design brevettato delle barre ottimizza la trazione e riduce al minimo lo slittamento, il volume maggiore dei ramponi garantisce al pneumatico una durata maggiore, condizione importante per i trattori utilizzati sia su strada che su campo”.

 

Costruito per avere maggiore forza e lunga durata

L’obiettivo degli ingegneri di Bridgestone è stato di sviluppare un pneumatico ad alte prestazioni. Il design del battistrada del Vx-Tractor è stato ulteriormente migliorato con barre più lunghe e larghe. Questo aumento di volume ha consentito di avere un’elevata profondità del battistrada. Per quanto riguarda la carcassa i progettisti hanno ridotto al minimo la tensione interna, in modo tale da consentire al pneumatico di ottenere ottime performance a velocità elevate, trasportando carichi pesanti, con una pressione di gonfiaggio fino a 2,4 bar. Questi interventi hanno consentito di aumentare la resistenza del pneumatico e di minimizzare gli effetti derivanti dall’usura e dall’attrito nell’utilizzo sia in campo sia su strada. Il pacco cinture infatti, formato da sei cinture distinte con differenti funzioni, minimizza i danni accidentali. Mentre la superficie del fianco è stata rinforzata così da diminuire ulteriormente la vulnerabilità alle forature. Per quanto riguarda il tipo di mescola Bridgestone ne ha creata una più resistente all’usura, impiegando una percentuale minima di oli minerali sostituendoli con di oli vegetali ecocompatibili.

torna all'archivio