Condividi su

Articoli - Archivio

07/05/2019
Autopstenhøj datemi un ponte e solleverò un'auto

Stenhøj group

 

L’azienda danese è presente con i suoi prodotti in Italia grazie a Dts che ne è il rivenditore esclusivo

Emiliano Costa

“Datemi un punto d’appoggio e vi solleverò il mondo”. Secondo un aneddoto un giorno Archimede di Siracusa, matematico e inventore, sarebbe riuscito a spostare una nave di grandi dimensioni con il minimo sforzo: il tutto grazie a una macchina di sua invenzione che combinava insieme leve e carrucole. Questa intuizione – Archimede fu il primo a definire le leggi matematiche delle leve basandosi sui concetti di equilibrio e centro di gravità dei corpi – è alla base di molte delle macchine e degli strumenti che utilizziamo oggi: ne sono un esempio i ponti sollevatori per le officine meccaniche di autoriparazione. Proprio questa apparecchiatura è il core business del gruppo Stenhøj che produce attrezzature per officine, esportando ponti sollevatori per auto, veicoli industriali e linee di collaudo e inoltre compressori. In Italia a distribuire questo prodotto dell’impresa danese è l’azienda Dts della provincia di Ravenna, che dal 1997 opera nel settore della riparazione auto, veicoli commerciali e industriali e nella realizzazione completa del reparto officina di concessionarie. L’impresa romagnola, che sarà presente ad Autopromotec 2019 dove esporrà i prodotti dall’azienda Autopstenhøj – i marchi Autop & Stenhøj si sono fusi nel 2016 –, è rivenditore esclusivo per l’Italia dei ponti sollevatori a superficie e a pistoni interrati costruiti dal gruppo danese.

 

Ponti sollevatori

I ponti sollevatori prodotti da Autopstenhøj sono di diverso tipo e hanno caratteristiche differenti a seconda del veicolo – auto, veicoli commerciali e industriali – e del peso di quest’ultimo. Esistono differenti prodotti e linee di sollevatori: quelli a colonna singola, quelli a 2 colonne e quelli a 4 colonne. Oltre a questi esistono poi i ponti sollevatori a pistoni interrati che si differenziano tra di loro oltre che per la portata anche per la presenza di bracci o pedane. La loro portata va dalle 2,5 fino alle 45 tonnellate.

 

Autopstenhøj

Il gruppo Stenhøj è un’impresa danese fondata nel 1917 dalla famiglia Dyoe. La Stenhøj, di recente entrata a far parte del gruppo Nexion che ne ha acquisito il controllo con il 75%, è un’azienda che oggi conta 15 filiali sparse in 11 paesi del mondo e un totale di 660 dipendenti. Il gruppo, il cui ultimo fatturato è stato di 108 milioni di euro con un incremento del 16% rispetto all’anno precedente, produce attrezzature per officine, esportando in oltre 60 paesi del mondo ponti sollevatori montati su superficie e a pistoni interrati, banchi prova freni e compressori.

 

Dts

Dts è un’azienda di Brisighella, provincia di Ravenna, che dal 1997 opera nel settore della riparazione auto, veicoli commerciali e industriali. In più l’azienda fornisce supporto ai propri clienti nella realizzazione completa del reparto officina all’interno delle concessionarie. Il lavoro che viene svolto è quello di fornire consulenze, seguire i percorsi di progettazione, la messa in funzione e la manutenzione dell’officina. Per la realizzazione di un progetto i tecnici di Dts si avvalgono di tecnologie e software capaci di individuare il miglior compromesso di ottimizzazione degli spazi lavorativi. Viene costruito in 3D il reparto autofficina completo di tutti gli elementi per consentire una visuale in anteprima dell’esatto posizionamento di tutte le attrezzature. La messa in funzione delle macchine viene fatta a regola d’arte da personale altamente specializzato.

 

 

I PONTI SOLLEVATORI PRESENTI AD AUTOPROMOTEC

I ponti sollevatori saranno presenti ad Autopromotec all’interno del Padiglione 14. Una parte dei circa 4 mila metri quadrati di spazio del padiglione sono riservati alle aziende produttrici di quest’attrezzatura da officina che con lo sviluppo tecnologico e dell’intelligenza artificiale sono sempre più innovative.

torna all'archivio