Condividi su

Letto per voi - Archivio

06/07/2015
Aumentano i dazi di importazione in Bielorussia

L’azienda statale petrolchimica bielorussa “Belneftekhim” ha chiesto al governo di aumentare i dazi sulle importazioni di pneumatici ricostruiti e usati, con l’opzione di applicare la restrizione anche all’UEE (Unione Economica Eurasiatica), che include Russia e Kazakistan. L’ultimo aumento risale al 2010, prima che i paesi asiatici affermassero la loro egemonia. I ricostruiti importati attualmente coprono circa metà del mercato russo, e 40% di quello bielorusso. Tuttavia, le importazioni dai paesi asiatici sono notevolmente aumentate negli ultimi mesi, visto che i pneumatici prodotti in Asia vengono utilizzati come ricambi per le case europee.


FONTE: RETREADING BUSINESS 2/2015


torna all'archivio