Condividi su

Pneurama Weekly

24/07/2018
Antidumping, la Commissione europea propone i dazi definitivi sui pneumatici truck cinesi

La Commissione europea ha pubblicato oggi il documento finale relativo all’indagine antidumping sui pneumatici autocarro importati nell’Unione dalla Repubblica Popolare Cinese.

Il Direttorato per la difesa commerciale chiede con questo ultimo documento che vengano applicati dazi definitivi alle aziende già sanzionate dal Regolamento 2018/683 del 4 maggio 2018, tuttavia i vengono abbassati per tutte quante gli importi del dazio.

Il documento pubblicato oggi, per avere forza di legge, dovrà essere approvato in novembre dal Comitato antidumping, con il voto degli Stati memebri dell'Unione europea.

 

Di seguito riportiamo i dazi definitivi (in euro per unità) per ogni gruppo industriale interessato:

 

Xingyuan Group passa da 82,17 a 55,96

Giti Group passa da 57,42 a 47,51

Aeolus Group e Pirelli passa da 64,13 a 44,94

Hankook Group passa da 52,85 a 43,86

Le altre società che hanno collaborato all’indagine passano da 62,79 a 47,13

Tutte le altre società passano da 82,17 a 55,96.

 

 

 - Archivio

torna all'elenco