Condividi su

Letto per voi - Archivio

28/02/2013
Anno "no" per il pneumatico tedesco

Secondo Hans-Jürgen Drechsler, ad di Brv (associazione tedesca dei gommisti e dei ricostruttori di pneumatici), il 2012 è stato un anno negativo per il settore dei pneumatici in Germania. Con un totale di vendite pari a 44,3 milioni di unità, il calo è stato del 10,1%. Nel comparto estivo la flessione è stata addirittura del 12,8% (21,5 milioni di unità in meno), mentre l’invernale, essendo ancora provvisorio, ha registrato finora un calo del 7,3% (pari a 22,8 milioni di unità). Il prezzo degli invernali ha registrato una flessione del 3,4%, mentre la stessa percentuale nell’estivo ha rappresentato un aumento. Meglio il comparto off-road, che ha visto un aumento del 5,5% grazie al crescente numero di Suv presenti sulle strade tedesche.

 

Fonte: AUTOMOBILWOCHE 7/1/2013

torna all'archivio