Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

21/05/2019
Alternanza Scuola Lavoro: un'opportunità per le Aziende. InReteCar UAI Rete Nazionale Autoriparatori- e U.A.I ne parlano ad Autopromotec

Sabato 25 maggio a Bologna in Autopromotec alle ore 11 presso il Pad 26 stand C2, InRetecar UAI Rete Nazionale Autoriparatori e l’Unione Artigiani Italiani promuovono un evento di grande attualità e rilevanza per il mondo del lavoro. Saranno presenti gli studenti del 3° anno del Centro professionale Scuola Bottega Artigiani di Brescia con i lavori preparati durante l’anno scolastico. Saranno presenti anche delle aziende ed insieme porteranno le loro esperienze di alternanza scuola lavoro. Scuola Bottega Artigiani è una realtà bresciana nata negli anni 70 da un’idea dell’artigiano Beppe Nava.

Con la riforma del 2004 che innalzava a 12 anni il diritto/dovere all’obbligo di formazione o fino al conseguimento di una qualifica entro i 18 anni, i centri di formazione professionali hanno sempre più acquisito importanza. Oggi Scuola Bottega Artigiani conta oltre 1000 studenti con 9 corsi professionalizzanti tra cui il meccanico d’auto e il carrozziere. È una Scuola unica nel suo genere distribuita su 4 sedi e l’85% dei corsisti sono stranieri, 27 etnie presenti, mentre il 70% degli studenti trovano subito lavoro presso le aziende che li hanno in alternanza scuola lavoro. Regione Lombardia punta molto sull’apprendistato nelle sue varie forme ed accompagna con determinazione i Centri di formazione con finanziamenti idonei. Le aziende InreteCar sono molto sensibili al tema soprattutto perché i soci sono in maggioranza carrozzieri e meccanici d’auto e sono consapevoli che nei prossimi anni ma già nel presente, verrà a mancare la manodopera specializzata, mancano i verniciatori, i riparatori e sanno perfettamente che i propri figli non seguiranno le orme dei padri, non ci sarà il ricambio generazionale, mentre i titolari invecchiano. Sarà un grande momento di confronto e soprattutto saranno testimonianze di notevole rilevanza.

InreteCar-UAI Rete nazionale Autoriparatori, guidata da Fernando Miliucci, da sempre attenta alle problematiche della categoria, vuole essere il giusto interlocutore per ascoltare e dare risposte concrete alle molteplici difficoltà che il mondo dell’autoriparazione affronta da anni.

Daranno il via ai lavori il Dr Renzo Servadei A.D. di Autopromotec, il Presidente InRetecar UAI Fernando Miliucci, il Presidente Nazionale Unione Artigiani Italiani Gabriele Tullio e il Direttore Generale UAI Giuseppe Zannetti.

Sono stati invitati componenti del Governo del MIUR e del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, siamo in attesa di conferme.

 - Archivio

torna all'elenco