Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

22/06/2017
Alfa Romeo sceglie il sistema frenante MK C1 di Continental

Continental introduce il sistema frenante integrato (IBS – Integrated Braking System) MK C1 di serie su Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Stelvio, esposto anche all’ultima edizione di Autopromotec.

La produzione del sistema frenante MK C1 è un risultato che porta in casa Continental lo sviluppo di un sistema frenante innovativo. MK C1 garantisce infatti grande potenza di frenata, rendendola più rapida e in spazi ridotti, contribuendo a prevenire gli incidenti e a ridurne la gravità, il tutto a vantaggio della sicurezza.

L’impianto frenante elettronico MK C1 sviluppato da Continental è più dinamico, leggero e compatto rispetto a quelli tradizionali. In particolare, il nuovo sistema elettronico riduce le vibrazioni del pedale, in modo che il guidatore possa mantenere una pressione costante migliorando anche il comfort di guida.

Con MK C1, inoltre, l’attuatore del freno, il servofreno e i sistemi di controllo (ABS e ESC) sono integrati in un modulo compatto e dal peso ridotto, rispetto ad un tradizionale impianto frenante (anche 3 o 4 kg in meno).

L’impianto elettronico-idraulico MK C1 è in grado di aumentare la potenza della frenata molto più rapidamente rispetto ai normali sistemi idraulici, in linea con le esigenze relative alle dinamiche di pressione dei più avanzati sistemi di assistenza alla guida. Questo contribuisce a prevenire gli incidenti e a tutelare i pedoni e a rispondere ai requisiti di un sistema di frenata a recupero senza richiedere ulteriori misure, fornendo contemporaneamente anche un livello di comfort più elevato. Tutto ciò favorisce una guida dinamica e sicura, senza trascurare l’aspetto legato ad una migliore efficienza energetica.

 - Archivio

torna all'elenco