Condividi su

Pneurama Weekly

18/11/2021
A Correggio inaugura una nuova area verde con 1400 alberi donati anche da Sicam

Sta per nascere a Correggio un nuovo bosco, al Parco Articolo 21 dove, sabato 20 novembre, in occasione della Giornata Nazionale dell’albero, sarà inaugurata l’area – una superficie di circa 1500 metri quadri – che accoglie 1400 alberi. Gli alberi – circa 1300 – provengono dal bando promosso dalla Regione Emilia-Romagna per l’iniziativa “Mettiamo radici per il futuro”, mentre i restanti sono stati donati da “Sicam”, nell’ambito di un percorso sul tema della sostenibilità ambientale nel mondo dell’automotive intrapreso dall’azienda correggese e che sta toccando numerosi aspetti, da quello comunicativo e formativo a quello produttivo. All’inaugurazione intervengono Ilenia Malavasi, sindaco di Correggio, Davide Baruffi, sottosegretario alla presidenza della giunta della Regione Emilia-Romagna, e Luca Gazzotti, amministratore delegato Sicam, con la partecipazione dei ragazzi e delle ragazze del “Consiglio degli studenti” dell’Istituto comprensivo Correggio 2. “Nel corso della passata legislatura, a Correggio abbiamo messo a dimora oltre 900 alberi – spiega la sindaca di Correggio, Ilenia Malavasi –. Ma ora il progetto è ancora più ambizioso e la nostra proposta di forestazione urbana, presentata alla Regione Emilia-Romagna da cui abbiamo ricevuto la gran parte degli alberi che andranno a costituire questo nuovo bosco, si inserisce a pieno titolo nel progetto che intende far diventare la nostra Regione un vero e proprio “corridoio verde”, grazie alla piantumazione di oltre 4 milioni di nuovi alberi entro il 2025. Si tratta di un progetto importante e ambizioso, per il quale a Correggio siamo pronti a fare la nostra parte, grazie anche alla sinergia con le attività imprenditoriali presenti sul territorio, come nel caso di Sicam, storica e importante azienda leader nel settore dell’automotive, che ha avviato un percorso virtuoso di sostenibilità ambientale e con la quale, con soddisfazione, abbiamo collaborato nella realizzazione di questa iniziativa”. “La donazione di 100 alberi al Comune di Correggio è solo il primo dei tanti passi nel nostro percorso di sostenibilità – dice Luca Gazzotti, AD di Sicam –. Vantiamo già il 100% di fabbisogno energetico coperto da energia da fonte rinnovabile o con emissione compensate e stiamo sviluppando prodotti ecosostenibili, traguardo rivoluzionario nel nostro settore. Ci impegniamo a compensare al 100% le nostre emissioni e arrivare al 100% di riciclo dei rifiuti - oggi siamo già all’80%”.

 - Archivio

torna all'elenco