Condividi su

Archivio

Vetrina tecnica

Goodyear

Goodyear presenta Wrangler All-Terrain Adventure, il nuovo pneumatico che raccoglie l’eredità della gamma Wrangler, costruito con uno strato ultraresistente in Kevlar che rinforza il battistrada offrendo la robustezza necessaria a evitare forature e tagli per un’esperienza di guida sicura in fuoristrada. Questa caratteristica è potenziata dalla tecnologia Durawall, che incrementa la resistenza a forature e tagli nella zona del fianco. I nuovi tasselli aperti sulla spalla favoriscono l’evacuazione del fango dal battistrada e permettono una migliore trazione in fuoristrada. I tasselli con spigoli sporgenti del Wrangler All-Terrain Adventure aumentano la trazione, fornendo l’aderenza necessaria per offrire controllo e sicurezza in frenata anche su fondi a bassa aderenza. Gli ingegneri di Goodyear hanno ottimizzato il disegno del battistrada per ottenere una distribuzione uniforme della pressione, favorendo chilometraggio e prestazioni stradali. Goodyear Wrangler All-Terrain Adventure è disponibile in 27 misure comprese fra i 15 e i 19 pollici e potrà equipaggiare veicoli come Land Rover Defender, Mercedes G-Class, Toyota Hilux, Toyota Land Cruiser e Volkswagen Amarok. 

Hankook

Hankook ha lanciato ad Autopromotec due battistrada ricostruiti destinati all’impiego sul mercato italiano, pensati per offrire sostenibilità e aumento di efficienza per mezzo della riduzione dei costi chilometrici. I due battistrada dei pneumatici Hankook “alphatread” sono stati pensati appositamente per la massimizzazione del chilometraggio percorso, in quanto utilizzano esclusivamente carcasse originali Hankook con classificazione A1. Hankook alphatread R-DH31 è un pneumatico per l’asse motore per l’impiego su media e lunga percorrenza. Con il suo profilo largo e una mescola antisdrucciolevole, i pneumatici per tutto l’anno disponibili nella misura 315/80R22,5 offrono elevate prestazioni sul manto stradale bagnato e asciutto, stabilità di marcia e una lunga durata. Per un comportamento di usura più omogeneo anche a pieno carico e per una durata dei pneumatici complessivamente maggiore, l’alphatread R-DH31 è stato dotato di un battistrada a 6 coste con speciali tasselli esagonali. Le lamelle autorigeneranti aiutano a ridurre i danni alla spalla del pneumatico ottimizzando così le prestazioni di tenuta per tutta la durata del pneumatico.

Hankook alphatread R-DM09 nella misura 13R22,5 è l’altro pneumatico ricostruito per l’asse motore destinato all’impiego misto su strada e fuoristrada. Il design direzionale del battistrada permette di ottimizzare la rimozione del fango e dell’acqua. L’interconnessione dei tasselli centrali del R-DM09 favorisce una migliore distribuzione degli urti, a vantaggio di una durata complessiva migliore. I tasselli del battistrada tagliati obliquamente sui lati esterni della superficie del battistrada aumentano la capacità di resistenza alle sollecitazioni laterali e aiutano a evitare i danni alle spalle del pneumatico o la formazione di crepe sui bordi dei tasselli.

Cemb

Ad Autopromotec CEMB ha presentato ARGOS, l’assetto ruote touchless di nuova generazione. Argos è il risultato di anni di studio, test sul campo e una tecnologia interamente sviluppata all’interno dell’azienda. Tanti sono gli obiettivi che CEMB si è posta nello sviluppo del prodotto, mettendo al centro le esigenze degli operatori del settore per garantire soluzioni ineguagliabili in termini di semplicità, affidabilità e velocità di utilizzo per qualsiasi tipo di vettura e ruota. In soli 5 secondi e senza alcun contatto con la vettura, Argos effettua una verifica accurata dell’assetto sulle quattro ruote. Argos rivoluziona completamente il mondo dell’allineamento: niente più aggrappi, rilevatori o bersagli, nessun aggiustamento manuale per vetture con passi differenti e ponte livellato non necessario. Il software intuitivo e avanzato, gestito tramite controllo remoto, concorre a garantire praticità d’uso grazie all’avvio automatico del processo di misurazione all’ingresso del veicolo, al riconoscimento automatico delle procedure in corso, alla preselezione automatica delle specifiche del veicolo e alle camere di aiuto al posizionamento. L’innovativo assetto CEMB riduce significativamente i tempi e il lavoro necessari per la misurazione, permettendo il controllo sistematico di tutti i veicoli che accedono all’officina.

Trelleborg

Trelleborg ha introdotto un nuovo pneumatico solido, il Brawler HPS Soft Ride, sviluppato specificamente per lavorare nelle discariche e nel settore del riciclo. Questa nuova versione del pneumatico solido Brawler migliora in termini sostanziali il comfort dell’operatore e la durata dei macchinari grazie alla riduzione delle vibrazioni, mantenendo le prestazioni durante tutto il ciclo di vita anche nelle applicazioni più impegnative.

L’obiettivo del costruttore era quello di creare un pneumatico solido in grado di soddisfare i requisiti di comfort dei pneumatici riempiti di schiuma ma anche tutti gli altri parametri richiesti dalle gomme per questo specifico segmento. La gomma Soft Ride presenta una nuova mescola per il cuscino interno che aumenta significativamente la deflessione e l’assorbimento degli urti. Combinata alla mescola Brawler per il battistrada, ultra-resistente ai tagli, costituisce una gomma solida molto resistente, ma anche molto meno rigida. In questo modo il prodotto riesce a coniugare le caratteristiche di una gomma solida di qualità premium, unite a una guida più confortevole, senza perdita di indici di carico, e con una maggiore efficienza anche alle velocità di operazione più elevate. 

Continental

Sono due le novità per vettura che Continental ha lanciato ad Autopromotec. Si tratta di un pneumatico 4 stagioni – AllSeasonContact – e di un pneumatico invernale ad alte prestazioni – WinterContact TS860S. Con AllSeasonContact, primo 4 stagioni di Continental, che completa così la propria gamma di pneumatici vettura, il produttore ha voluto creare un pneumatico con buone prestazioni invernali che fosse anche bilanciato per un uso in condizioni di clima più temperato, e in grado di superare i limiti riconosciuti ai tradizionali pneumatici all season summer oriented – aquaplaning e prestazioni sulla neve – e quelli dei pneumatici all season winter oriented – prestazioni su asciutto e resistenza al rotolamento. La specifica mescola adattiva con elevata dispersione di Silice offre, unita alle resine invernali, un’elevata aderenza su strade innevate o bagnate durante la stagione invernale. Il battistrada adattativo all season, caratterizzato da un ridotto numero di lamelle e dalle spalle aperte per ridurre l’aquaplaning, consente di avere, durante la stagione estiva, una frenata sicura su strade asciutte e bagnate. La riduzione del numero di lamelle sinusoidali ha incrementato la rigidezza dei tasselli e aumentato l’area di contatto migliorando le prestazioni in frenata e la guidabilità nelle condizioni di guida su asciutto durante la stagione estiva. Altra caratteristica del prodotto è la costruzione a dissipazione di energia ottimizzata, per cui la geometria del fianco e la profondità del battistrada contribuiscono a migliorare la resistenza al rotolamento.

Il nuovo pneumatico invernale WinterContact TS 860 S, dedicato alle vetture sportive e ad alte prestazioni, completa la gamma dei pneumatici Winter Continental, ed è stato sviluppato per fornire elevate prestazioni su superfici innevate, frenata sicura in inverno e guidabilità e precisione sulle strade asciutte. La struttura dei canali del battistrada è stata ottimizzata con un elevato numero di bordi d'attacco, per migliorare la raccolta e compressione della neve all'interno del battistrada stesso. Le lamelle di nuova concezione rendono flessibile il battistrada e permettono un omogeno adattamento sulle superfici innevate. I tasselli solidi e larghi della spalla esterna incrementano la rigidità laterale del pneumatico e l'area di contatto con la strada per ottimizzare il controllo e la precisione di inserimento in curva. La mescola è stata studiata per ottenere un bilanciamento ottimale di tutte le prestazioni, in particolar modo aderenza su neve, guidabilità e resistenza al rotolamento, raggiungendo così anche un importante contenimento dei consumi.

Giuliano

Giuliano ha presentato ad Autopromotec la nuova serie di smontagomme a parallelogramma. Si tratta di un nuovo concetto di lavoro che sfrutta i benefici del movimento articolato a parallelogramma, una semplice legge fisica a disposizione dell’operatore. Il gruppo colonna verticale fissa con braccio operante Par- Move Concept garantisce una rigidità e robustezza superiori ai modelli dotati di sistemi tradizionali con palo ribaltabile o movimento laterale; il braccio operante Par- Move Concept, prevedendo un movimento del braccio stesso verso l’operatore, non necessita di spazi liberi dietro o a lato della macchina per consentire i movimenti del braccio e della colonna stessa, per uno spazio di lavoro ridotto e corrispondente alle dimensioni di ingombro della macchina, e un’estrema ergonomia per l’operatore.

La serie a parallelogramma consta di 4 modelli: SX 120 è il modello base dotato di utensile di smontaggio convenzionale LP 2016 per utilizzo con leva alzatalloni, gruppo stallonatore SBS coperto da brevetto Giuliano, un sistema di stallonatura estremamente avanzato, rulliera, gruppo pneumatico di servizio, gruppo piatto autocentrante POWER X coperto da brevetto Giuliano dotato di 4 cilindri con capacità di bloccaggio da 10” a 28” senza preregolazione. SX 120 PRO DUO è il modello professionale, dotato di utensile di smontaggio convenzionale LP 2016 per utilizzo con leva alzatalloni, gruppo stallonatore SBS e rulliera, autocentrante Power X a 4 cilindri, gruppo pneumatico di servizio con portaoggetti Box 120, braccio ausiliario HELP 120 e braccio premitallone BP1 Plus, sistema coperto da brevetto Giuliano, dotato di sistema di autostivaggio. SX 120 PRO DUO LNL presenta la stessa configurazione del precedente modello SX 120 PRO DUO, ma è completo anche di sistema LeverNoLever manuale, coperto da brevetto Giuliano, che consente di lavorare con e senza la leva alzatalloni, permettendo all’operatore di scegliere la modalità di lavoro in base alla ruota da smontare. Infine S 121 è completo di sistema LeverNoLever, con sistema di centraggio a platorello e dispositivo di bloccaggio Smart Lock, coperto da brevetto Giuliano, sistema di bloccaggio manuale veloce e sicuro, funzionamento con motoinverter, gruppo stallonatore a dischi, gruppo pneumatico di servizio con portaoggetti, braccio premitallone BP1Plus.

Aeolus

Intergomma ha partecipato con il marchio Aeolus Tyres ad Autopromotec. Oltre all’ATR33 Neo AllRoads T+ e all’ADR 69 un’importante novità presentata è stato il Medium Radial Truck Tyre (MRT) ASR 69, il pneumatico dalla doppia anima.

Il pneumatico ASR 69 ha il battistrada progettato per l’asse sterzante ma è adatto non solo all’asse anteriore ma anche al rimorchio. ASR 69 offre manovrabilità in qualsiasi condizione e ha la spalla particolarmente robusta per garantire un elevato controllo di stabilità in curva.

Pensato per il traffico regionale (stop and go) e per sterzare in spazi ristretti con piccoli raggi d’azione, ha il battistrada extra largo capace pertanto di garantire un’ampia impronta al suolo che assicura una maggiore sicurezza in tutte le situazioni e, in generale, una distanza di frenata contenuta.

Il nuovo sistema di costruzione, secondo il produttore, garantisce maggiore kilometraggio e una rumorosità ridotta. La carcassa inoltre si presta perfettamente alla ricostruzione così da abbattere ulteriormente i costi di esercizio. ASR 69 è disponibile nella misura 315/80 R 22.5 TL.

Champion

Champion ha presentato ai visitatori di Autopromotec la sua ampia gamma di lubrificanti in grado di soddisfare le specifiche esigenze di ogni motore e di ogni professionista del settore. Protagonista allo stand Champion, il lubrificante Champion OEM Specific 0W30 MS-BHDI, che si inserisce all’interno della famiglia Champion OEM Specific – caratterizzata da prodotti corrispondenti ai diversi tipi di specifiche OEM – è un lubrificante 100% sintetico basato su oli base di alta qualità accuratamente selezionati. Grazie alla sua bassa viscosità e alla elevata fluidità, il lubrificante Champion OEM Specific 0W30 MS-BHDI riduce considerevolmente l'usura e offre una totale protezione del motore, garantendo ridotte emissioni di CO2, risparmio di carburante e avviamenti eccellenti, anche con temperature estremamente basse. Un pacchetto ottimizzato di additivi, inoltre, riduce la fuliggine e i depositi mantenendo pulito il motore, a tutto vantaggio della sua efficienza. La sua formulazione risulta ottimale per vetture moderne che richiedono intervalli di cambio olio prolungati.

Yokohama

Yokohama ha presentato ad Autopromotec 2017 il nuovo pneumatico eco-friendly dedicato a vetture medie e compatte. Il nuovo BluEarth-Es ES32, lanciato all’edizione 2017 del Salone dell’Auto di Ginevra, è costruito a partire dalla tecnologia Nano-blend di Yokohama, composta da polimeri ad alta elasticità e dall’olio estratto dalla buccia degli agrumi, capace di aumentare l'aderenza a terra, in particolar modo su superfici bagnate.

Il disegno battistrada dell’ES32 è caratterizzato da larghe scanalature longitudinali, tre nelle misure più piccole (con larghezza del battistrada da 145 a 215) e quattro nelle versioni più grandi (con larghezza del battistrada a partire da 225). Tali scanalature permettono un’efficace stabilità di guida e un comfort ottimale grazie al minore rumore di rotolamento. Insieme alle scanalature longitudinali il nuovo pneumatico offre una disposizione molto regolare degli incavi laterali e dei tasselli, capaci di aumentare il comfort e la resistenza del pneumatico contrastandone al contempo l’usura irregolare. La spalla dell’ES32 è stata studiata per prevenire il fenomeno dell’aquaplaning attraverso una fitta e regolare disposizione delle scanalature laterali che arrivano fino al limite della spalla. In questo modo si ottimizzano handling, tenuta sull’asciutto e soprattutto sul bagnato. Rispetto al predecessore AE01 l’impronta a terra dell’ES32 è stata ottimizzata al fine di migliorare la resistenza del pneumatico e soprattutto contrastare il pericolo di un’usura irregolare estendendo così il ciclo di utilizzo e riducendo l’incidenza sui consumi di carburante. Il nuovo BluEarth-Es ES32 è disponibile in un’ampia gamma di misure – dai 13” ai 18” – che può garantire l’equipaggiamento a un mercato molto ampio di vetture compatte, appartenenti ai segmenti A, B e C.

Michelin

Ha debuttato nella tappa italiana del Campionato del Mondo Enduro la nuova gamma di pneumatici Michelin Enduro. Sviluppata per le competizioni con la collaborazione dei piloti Mathias Bellino, Julien Gauthier e Emmanuel Albepart, questa nuova gamma è indicata anche per gli appassionati di Enduro ed è proposta con due mescole: medium e hard.

La forma dei tasselli, il battistrada, la nuova struttura e le mescole disponibili testimoniano che la gamma Michelin Enduro è stata totalmente rinnovata. Gli ingegneri Michelin hanno lavorato 4 anni per sviluppare le mescole e la carcassa di questi pneumatici che inglobano le più recenti tecnologie e innovazioni prodotte dall’azienda, arrivando a ottenere – afferma il costruttore – grande grip su terreno asciutto e bagnato, più un’eccellente durata, così da offrire un prodotto adatto alle squadre impegnate nelle competizioni sportive come anche ai motociclisti appassionati di enduro. Michelin ha prestato particolare attenzione alla semplificazione della nuova gamma, optando per due mescole (Medium e Hard) per il pneumatico anteriore e una (Medium) per il posteriore. 

Marangoni

Una delle novità di maggiore rilievo che Marangoni ha esposto ad Autopromotec è l’innovativa Ringbuilder Saturn, una tecnologia esclusiva lanciata di recente che garantisce elevate prestazioni per i pneumatici e una riduzione dei costi produttivi. Il prodotto si basa sull’ormai consolidato sistema Ringtread sviluppato da Marangoni, e costituisce un importante aggiornamento dei suoi sistemi di ricostruzione RingTreader 1000S e dell’innovativo sistema di estrusione del sottostrato Black Swan, che oltre a essere ormai ampiamente testati sul campo hanno riscosso un notevole successo sui mercati globali. RingBuilder Saturn è la generazione più recente di macchinari che utilizza la tecnologia Ringtread di Marangoni, specialista nella ricostruzione a freddo che utilizza anelli prestampati senza giunte, caratterizzati dalla perfetta adesione, con una capacità effettiva di 10 pneumatici all’ora a un prezzo molto più basso della “sorella maggiore” Ringbuilder 3003. Si tratta della prima macchina introdotta sul mercato da Marangoni come parte della strategia della società volta a soddisfare i ricostruttori di medie dimensioni, attenti al risparmio e con minori esigenze di automazione. RingBuilder Saturn è in grado di produrre fino a 80 pneumatici per ogni turno di otto ore ed è un’alternativa più eco-compatibile rispetto al sistema RingBuilder 3003. La sua facilità d’uso permette a un operatore di applicare sulla corona e sulle spalle della carcassa una sottile striscia estrusa di sottostrato durante la rotazione del pneumatico. Questa striscia, che non elimina completamente la necessità di riempire i crateri più grandi, permette di applicare la quantità corretta di sottostrato in modo preciso e senza sprechi. RingBuilder Saturn applica successivamente sulla carcassa un anello prestampato, il tutto nel corso dello stesso ciclo di ricostruzione, e senza dover spostare il pneumatico durante il processo.

Pirelli

Dopo un primo assaggio alla stampa internazionale durante lo scorso Salone di Ginevra, la P lunga ha scelto di mostrare le sue ultime novità anche agli addetti ai lavori che hanno affollato la scorsa edizione di Autopromotec. Nel suo stand di oltre 200 metri quadri, allestito negli spazi della 27ª kermesse dedicata al ricambio, Pirelli ha infatti riservato un posto di primo piano alla Color Edition dei pneumatici P Zero e alla tecnologia Pirelli Connesso. Espressione della strategia Tailor made della P lunga, che punta a realizzare pneumatici sviluppati su misura e a soddisfare le crescenti esigenze di personalizzazione dei possessori di vetture Premium e Prestige, l’Edizione Colorata dei pneumatici Pirelli è già preordinabile online e sarà disponibile da luglio. Giallo, rosso, bianco e argento sono i colori base con i quali poter caratterizzare i fianchi delle proprie coperture, a cui si aggiungono, su richiesta, tutte le altre tinte del pantone. I visitatori di Autopromotec hanno poi potuto scoprire da vicino il funzionamento di Pirelli Connesso, il primo sensore integrato al pneumatico che consente alla gomma di “dialogare” direttamente con l’automobilista, attraverso un’app. Quella esposta da Pirelli a Bologna è la prima gomma “intelligente” e digitalizzata, disponibile già da luglio sul mercato.

BlitzRotary

BlitzRotary ha presentato in anteprima mondiale ad Autopromotec il sollevatore a due posti elettromeccanico Rotary SPM40/SPMA32. Grazie al design simmetrico/asimmetrico e al design sottile della colonna, questo sollevatore offre la massima larghezza carreggiabile e una gamma flessibile di veicoli accettabili, dalle Smart fino ai trasportatori con interasse lungo. I mandrini sono stati serrati su macchine all'avanguardia, ricevono una pressione di esercizio sui lati omogenea senza distruggere l'orientamento delle fibre. Grazie ai dadi in bronzo realizzati con lega speciale di CNC, la piattaforma possiede un'elevata fluidità di manovra. L'alta conduttività termica del bronzo permette di lavorare in sicurezza persino in caso di carico e frequenza elevati. Serbatoi di olio fresco di grandi dimensioni posizionati sui dadi di sollevamento forniscono continuamente un film lubrificante che si adatta perfettamente sui mandrini. Tutti i componenti insieme garantiscono un sistema a madrevite di lunga durata e regolarità di funzionamento. Due motori da 3.5 kW forniscono un sollevamento potente e tempi di sollevamento e abbassamento brevi. 

Falken

Fra le diverse novità presentate da Falken ad Autopromotec, il costruttore ha dato particolare evidenza al nuovissimo pneumatico Ultra High Performance FK510 SUV. Dalla primavera di quest’anno, infatti, il modello di punta Azenis FK510 è disponibile anche come pneumatico per SUV. Questa nuova versione è stata sviluppata per rispondere alle esigenze degli automobilisti in fatto di dinamica di guida, spazio di frenata e caratteristiche ottimali in condizioni di aquaplaning. Disponibile in 19 dimensioni che vanno da 17 a 22 pollici, con un indice di velocità di W o Y, l’Azenis FK510 SUV si caratterizza per un nuovo design della carcassa studiato per offrire una guida precisa, soprattutto nei casi di improvvisi cambiamenti di carico durante la guida. Il profilo della carcassa più circolare aumenta la flessibilità della parete laterale, che si traduce in elevato comfort e in caratteristiche di guida complessivamente più equilibrate. Come per il modello per auto, l’Azenis FK510 SUV ha lamelle a coltello per ridurre il rischio di aquaplaning, mentre diverse piccole incisioni nel battistrada ottimizzano l’area di contatto del pneumatico in sterzata e favoriscono una più efficiente penetrazione dell’acqua. La tecnologia Adaptive Constant Pressure (ACP) consente al battistrada di massimizzare costantemente la distribuzione della pressione attraverso la superficie di contatto. La mescola, grazie alla 4D Nano Design Technology, ottimizza la resistenza all’usura e l’aderenza.

Bridgestone

Bridgestone Corporation e Bridgestone Cycle Co. Ltd annunciano lo sviluppo di un pneumatico di nuova generazione dedicato alle biciclette che utilizza la tecnologia Air Free Concept1, impiegata nella creazione di pneumatici che non hanno bisogno di essere gonfiati con aria. Entrambe le aziende lavorano costantemente e sono impegnate nella realizzazione di studi di fattibilità per riuscire a portare sul mercato il nuovo pneumatico entro il 2019. L’esclusiva struttura a raggi che si distende lungo il lato interno del pneumatico supporta il peso della bicicletta. Le resine dei raggi e le gomme utilizzate sono riciclabili e contribuiscono ad un utilizzo più efficiente delle risorse. Bridgestone Corporation e Bridgestone Cycle hanno adattato l’Air Free Concept allo sviluppo di pneumatici per biciclette in grado di evitare forature. L'elevata flessibilità del design data dalla resina ha anche permesso lo sviluppo di biciclette di nuova generazione mai viste prima sul mercato. Bridgestone ha l’obiettivo di proporre nuove modalità di utilizzo della bicicletta grazie all’ Air Free Concept, utilizzando la tecnologia anche per lo sviluppo di altre tipologie di pneumatici. 

Mak

MAK presenta MAK 24H-FF, la nuova ruota che va ad ampliare la gamma di ruote Flow-Forged (MAK-FF), progettata specificamente per Porsche Macan. MAK 24H-FF è caratterizzata da un design lineare e sinuoso, con le dieci razze che si diramano accoppiate partendo dai cinque fori centrali e, dopo una leggera curvatura, raggiungono il canale esterno, tracciando un disegno moderno e pulito. La nuova ruota è prodotta con le più moderne e sofisticate tecnologie per garantire una leggerezza e una qualità superiori alla maggior parte delle ruote in lega oggi sul mercato. Rispetto a ruote prodotte con tecnologia tradizionale, a parità di diametro e larghezza, MAK 24H-FF pesa fino al 20% in meno: 8.0x19 – 9,79kg; 9.0x19 – 10,23kg; 9.0x20 – 11,57kg; 10x20 – 12,01kg. Vi è inoltre la possibilità di lasciare i coprimozzi e la bulloneria originale della casa automobilistica per mantenere l’inconfondibile stile della casa tedesca. MAK 24-FF è disponibile in tre finiture: la classica silver, per una personalizzazione sobria ed elegante, l’aggressiva black mirror che esalta le forme sinuose delle razze, e ice ring black, una finitura nera opaca con il bordo esterno del cerchio diamantato. L’intera gamma di MAK 24H-FF è omologata UN-ECE124.

Toyo Tires

I nuovi Proxes Sport sono pneumatici progettati per rispondere alle esigenze di guida di supercar, granturismo e berline alto-di-gamma e in genere di tutte quelle automobili che richiedono pneumatici UHP in grado di garantire prestazioni elevate sia dal punto di vista delle prestazioni che della sicurezza. Lanciati all’inizio di quest’anno, i Proxes Sport sono ormai disponibili presso tutti i rivenditori italiani della rete Toyo Tires in misure da 17 a 20 pollici, serie da 55 a 35 e con sezioni da 205 a 275. I progettisti del nuovo Proxes Sport hanno curato in particolare non solo la struttura del pneumatico nel suo insieme e quella del battistrada ma anche lo sviluppo di mescole sofisticate e di disegni di battistrada in grado di conciliare alte prestazioni ed estetica. La guida precisa e reattiva alle alte velocità e la tenuta sul bagnato sono fra i principali obiettivi che gli sviluppatori si sono posti, per valorizzare le prestazioni delle auto sportive. La Nano Balance Technology, esclusiva di Toyo Tires, ha permesso di ottenere una nuova mescola, definita a livello molecolare, in grado di fornire elevata aderenza sia su asciutto che su bagnato senza compromettere la resa chilometrica. La tecnologia costruttiva e il disegno battistrada simmetrico con quattro scanalature longitudinali, afferma il costruttore, sono tali da garantire precisione in curva e una guida sicura e confortevole.

Metzeler

Il nuovo pneumatico da motocross Metzeler MC360 è rivolto alle moto di piloti professionisti e amatoriali che si cimentano nelle diverse discipline fuoristradistiche. MC360 identifica i prodotti Metzeler dedicati a Motocross, Supercross, Crosscountry e Freestyle. Si tratta di un pneumatico versatile in grado di offrire trazione e prestazione dinamica su numerosi tipi di terreni, resistenza alle lacerazioni e durata, grazie anche alla reversibilità del suo disegno battistrada. Il numero 360 indica un prodotto per un utilizzo a 360 gradi completo da ogni punto di vista e adatto ai terreni più estremi e, al tempo stesso, omologato per la circolazione stradale. La struttura interna di MC360 è composta da tre strati di polietilene tereftalato (PET) ad alto modulo e a bassa cedevolezza, il pneumatico è così in grado di assicurare equilibrio tra rigidità ed elasticità. Le mescole sono 100% carbon black e, dichiara il costruttore, offrono un’elevata resistenza alla lacerazione, stabilità termica e durata. La versatilità che contraddistingue questo prodotto è possibile grazie allo sviluppo di due battistrada specifici per le versioni Mid-Soft e Mid-Hard che garantiscono, rispettivamente, una trazione elevata sui terreni morbidi e, nel secondo caso, resistenza alla lacerazione su quelli duri. MC360 è già in commercio in nove misure, due anteriori da 21 pollici e sette posteriori da 18 e 19 pollici, tutte disponibili sia in versione Mid-Soft che in versione Mid-Hard.

Federal-Mogul

Federal-Mogul Motorparts ha partecipato ad Autopromotec offrendo ai visitatori la possibilità di testare le performance delle pastiglie freno Ferodo Eco-Friction e di dimostrare le qualità di questo innovativo materiale ecologico in termini di prestazioni di frenata. Le pastiglie Ferodo Eco-Friction, nonostante siano a basso contenuto di rame o totalmente prive, assicurano infatti performance di frenata analoghe se non superiori rispetto a quelle utilizzate in primo impianto, da sempre riferimento di mercato in termini di sicurezza e tecnologia. Adottate da importanti costruttori quali Audi, Mercedes e FCA Group, le pastiglie Ferodo Eco-Friction costituiscono oggi la gamma Premium di Federal-Mogul Motorparts per il mercato indipendente del ricambio, a copertura della maggior parte del circolante europeo.

 

Giti Tire

Fra i prodotti Giti Tire con marchio GT Radial esposti ad Autopromotec c’era il nuovo SportActive SUV, l’estensione alla gamma per SUV del modello di punta GT Radial ultra-high performance (UHP) per l’Europa. Il pneumatico è stato introdotto inizialmente in 7 delle misure chiave per il segmento, con cerchi da 18” e 19’’, codici di velocità V-W, sezioni da 225 a 255 e serie da 50 a 60. I SUV in target con questo nuovo pneumatico sono quelli che offrono prestazioni dinamiche grazie alla potenza del motore, come Audi Q3, Range Rover Evoque e BMW X3. Basato sul pneumatico vettura GT Radial SportActive – progettato anch’esso all’interno del centro di ricerca e sviluppo europeo di Giti Tire con base in Germania – lo SportActive SUV presenta scanalature ancora più larghe per disperdere l’acqua, accrescere il contatto al suolo, offrendo così distanze di frenata contenute e un buon handling su superfici bagnate.

Grazie alla mescola di ultima generazione il pneumatico ottimizza il contatto a terra e garantisce il giusto compromesso tra una ridotta resistenza al rotolamento, stabilità alle alte velocità e durata, oltre ad un consumo uniforme del battistrada.