Condividi su

Pneurama Weekly

02/12/2014
"Dalla pista alla strada", il Motor Show accende passione e innovazione

La 39^ edizione del Motor Show è all’insegna della passione agonistica, ma anche dell’attenzione all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità: per la prima volta la Motorsport Arena della Fiera di Bologna avrà come ospiti d’eccezione i campioni del Campionato FIA di Formula E, che sarà rappresentata da Jarno Trulli e Michela Cerruti, protagonisti della serie e compagni di squadra nella scuderia italiana fondata dal pilota pescarese.

Le competizioni sportive aprono la strada a nuove forme di mobilità intelligente e sostenibile e favoriscono il trasferimento tecnologico dal racing alla serie.

Partendo da questo spunto, l’Opening Forum, ospiterà sabato 6 dicembre presso il Palazzo dei Congressi di Bologna Fiere il convegno “From Track to Road: the innovation challange”, un’occasione per un confronto a tutto campo sui molteplici aspetti di questa sfida che coinvolge la filiera automotive: dai sistemi di propulsione per migliorare le performance dei motori ai carburanti alternativi, dai nuovi materiali alle soluzioni per la sicurezza attiva e passiva, dalla telemetria alla telematica, dall’infomobilità all’autonomous driving.

Dopo i saluti di Duccio Campagnoli, Presidente BolognaFiere e Olivier Ferraton, Managing Director GL events e Presidente GL events Italia, al convegno interverranno Giuseppe Bisogno, Direzione del Servizio Polizia Stradale, Alberto Bombassei, Presidente Brembo, Daniele Chiari, EMEA Head of Product Planning & Institutional Relations Fiat Chrysler Automobiles, Massimo Nordio, Presidente UNRAE, Andrea Pontremoli, Amministratore Delegato e Direttore Generale Dallara Automobili e Piero Toselli, CEO linee di business Powertrain ed Electronics Magneti Marelli. Alla discussione, moderata da Vincenzo Borgomeo, capo servizio Repubblica.it Motori, porteranno la loro testimonianza anche Jarno Trulli e Michela Cerruti, piloti del Campionato FIA di Formula E.

 - Archivio

torna all'elenco