Condividi su

Pneurama Weekly

19/05/2017
Ruptela integra ContiPressureCheck nelle soluzioni proposte alle aziende di trasporto

Ruptela UAB, fornitore lituano di soluzioni software per il monitoraggio in tempo reale dei veicoli e l'ottimizzazione dei processi di gestione delle flotte di mezzi di trasporto, ha integrato ContiPressureCheck nei suoi strumenti. Le imprese di trasporti che utilizzano dispositivi Ruptela possono dunque beneficiare di una soluzione completa per la gestione della flotta che prevede anche il monitoraggio in tempo reale dei pneumatici. “Il fatto che Ruptela, società indipendente di telematica, abbia integrato ContiPressureCheck nei suoi sistemi è un chiaro segnale dell'accoglienza favorevole riservata dal mercato al nostro sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. La collaborazione con un altro fornitore di strumenti telematici conferma che ContiPressureCheck è una soluzione a valore aggiunto che permette alle imprese di trasporti di realizzare un risparmio concreto e gestire con efficienza gli pneumatici della loro flotta” afferma Daniel Gainza, Direttore marketing, Pneumatici per autocarri Continental EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa).
“La nostra mission è fornire soluzioni integrate alle imprese di trasporti; per questo abbiamo scelto ContiPressureCheck. Il sistema Continental per il monitoraggio in tempo reale della pressione e della temperatura degli pneumatici rappresenta un ampliamento importante del campo di applicazione delle soluzioni che offriamo. Grazie a tale sistema, forniamo ai nostri clienti una soluzione efficace che non solo ottimizza il consumo di carburante e la durata degli pneumatici, ma riduce anche i costi di gestione della flotta”, dice Andrius Rupšys, Fondatore e Presidente di Ruptela.
I dati sui pneumatici raccolti con ContiPressureCheck in tempo reale saranno consultabili sia dal conducente del veicolo che dal computer dello spedizioniere grazie a una connessione in rete con il sistema di Ruptela. In caso di scostamento rispetto ai valori predefiniti, gestori della flotta e conducenti potranno entrambi reagire velocemente per evitare potenziali interruzioni del servizio.
Il sistema ContiPressureCheck comprende un trasmettitore di 2 cm di lunghezza e meno di 20 grammi di peso (inclusi i sensori) e un processore collegato all'interno del battistrada e posto in un contenitore in gomma. A ogni cambio di pneumatico, è possibile estrarre il processore dal contenitore e riutilizzarlo in un nuovo pneumatico. La batteria dura sei anni o circa 600.000 km. ContiPressureCheck è compatibile con tutti i veicoli e con pneumatici di qualsiasi marca.

 - Archivio

torna all'elenco